Da De Rossi a Conte: arriva l’annuncio in diretta

L’arrivo di Daniele De Rossi crea aspettative ed entusiasmo, ma come la mettiamo con Antonio Conte? L’annuncio in diretta chiarisce tutto

Alcune delle panchine più importanti d’Italia sono molto chiacchierate nell’ultimo periodo. Tra queste, le più in bilico erano quelle di Roma e Napoli, che infatti hanno cambiato guida tecnica con gli arrivi di Daniele De Rossi e Walter Mazzarri, al posto di José Mourinho e Rudi Garcia. E con l’ombra costante di Antonio Conte, ancora libero e a caccia di una panchina.

Da De Rossi a Conte: l'annuncio in diretta lascia tutti di sasso
Antonio Conte potrebbe presto tornare e fa gioire i tifosi del Milan (LaPresse) – controcalcio.com

La firma più fresca è proprio quella dell’ex centrocampista, che non potrà mettere mano sulla qualità complessiva del gruppo – almeno fino al calciomercato estivo -, ma cercherà il prima possibile di ridare entusiasmo alla piazza, creare la giusta alchimia con la rosa e trasferire le emozioni positive che solo lui è capace di dare, prima nello spogliatoio e poi sul rettangolo verde di gioco.

Alcuni tifosi temono che il passaggio alla guida della Roma per lui sia troppo, o forse solo troppo presto. Molti altri, però, sono veramente entusiasti del suo ritorno con quella tuta indosso dopo tutto ciò che è riuscito a dare da calciatore, anche se in una veste completamente diversa. In ogni caso, non si possono avere dubbi sulle qualità umane e, anche solo per questa ragione, i risultati potrebbero subito migliorare.

Daje Ale convinto di De Rossi alla Roma: “È meglio di Conte al 100%”

La panchina della Roma è ancora argomento molto caldo anche nella diretta di Controcalcio su Twitch. Stavolta, però, si parlava di Antonio Conte e del suo possibile arrivo al Milan, che scatena quasi ogni giorno la gioia e le aspettative di Enerix.

Da De Rossi a Conte: l'annuncio in diretta lascia tutti di sasso
Daje Ale preferisce De Rossi a Conte: i milanisti si oppongono (LaPresse) – controcalcio.com

Proprio quest’ultimo, esordisce con un “sta arrivando il comandante da Lecce. Con lui vinciamo sei scudetti“. Le sue parole sembrano convincere Luca Cohen, ma non proprio tutti i partecipanti. Tra questi c’è Daje Ale, tra i più soddisfatti per la scelta dei Friedkin di puntare su De Rossi.

È Cohen, quindi, a incalzare il noto tifoso della Roma con un paragone piuttosto scottante: “È meglio De Rossi o Conte?”. E la risposta arriva senza pensarci più di tanto: “Vedrai che carriera farà De Rossi. Per me, meglio lui di Conte al 100%“. Ovviamente è un’opinione che crea polemica, perché basta guardare al palmares e i successi già ottenuti in carriera per scegliere l’ex Juve e Inter. Ma al cuore non si comanda e, evidentemente, neppure ai grandi ritorni.

Impostazioni privacy