Addio Juve, tutto fatto con la Roma: c’è la firma

La Juventus deve dirgli addio, il calciatore firma con la Roma: la decisione definitiva è stata presa e adesso non si torna più indietro.

La Roma cercherà di reagire come può alla nuova crisi che ha portato anche all’esonero di Mourinho. Il team giallorosso viene da due pesantissimi ko subiti per mano di Lazio e Milan, perciò adesso sarà complicato ripartire all’istante nel migliore dei modi.

La Juve non lo prende più, firma con la Roma
Cristiano Giuntoli, niente Juve: è deciso, firma con la Roma (LaPresse) – Controcalcio.com

 

I tifosi sono profondamente delusi e frustrati, tant’è che in parecchi hanno chiamato a gran voce l’esonero immediato dello Special One. E Friedkin li ha accontentati chiamando De Rossi.

Va detto, comunque, che il tecnico portoghese si è trovato costretto a gestire una situazione alquanto difficile a causa dei vari infortuni. In particolare pesano parecchio i problemi fisici accusati da Chris Smalling, ancora fermo ai box. L’assenza del centrale inglese ex Manchester United si sente molto, d’altronde Smalling rappresentava la colonna portante della retroguardia giallorossa.

E sul mancato rientro si è venuto a creare un vero e proprio mistero, probabilmente a questo punto non si tratta soltanto di una questione legata alla condizione fisica del calciatore. Tiago Pinto, che terminerà il suo mandato ufficialmente il 3 febbraio, è intervenuto immediatamente sul mercato, andando a pescare in prestito secco il cartellino di Dean Huijsen.

Quest’ultimo è stato schierato titolare da Mourinho nel derby capitolino di Coppa Italia, ma il giovane centrale olandese ha causato il rigore che ha permesso ai biancocelesti di Maurizio Sarri di sconfiggere i cugini e passare il turno. È comprensibile dato che abbiamo a che fare con un talento di soli 18 anni.

Roma, salta il trasferimento di Cherubini alla Juventus: rinnovo giallorosso

La Juventus non ha consentito al club giallorosso di inserire un’opzione per il riscatto di Huijsen, in più le due società si erano parallelamente accordato per il trasferimento di Luigi Cherubini in bianconero. L’attaccante esterno/trequartista classe 2004 ha da poco compiuto 20 anni e la ‘Vecchia Signora’ lo avrebbe aggiunto volentieri alla formazione dell’Under 23.

La Juve non lo prende più, firma con la Roma
Salta l’affare Cherubini-Juventus: rinnovo in vista con la Roma (LaPresse) – Controcalcio.com

 

Ma l’affare nelle ultime ore è definitivamente saltato. Come riferisce il ‘Corriere dello Sport’, il ragazzo ha preso un colpo al ginocchio qualche giorno fa che ha richiesto degli accertamenti più approfonditi. Dopodiché i medici si sono accorti di una cisti che è necessario rimuovere il più in fretta possibile. Di conseguenza, il giocatore è ora costretto a fermarsi ed operarsi.

Ragion per cui non ci sarà alcun passaggio alla Juve in questa finestra di mercato, però in futuro la pista potrebbe riaccendersi. In tutto ciò Cherubini è in scadenza di contratto, ma la Roma non lo lascerà solo. Il club giallorosso, oltre a garantirgli sostegno fino al pieno recupero, rinnoverà il termine dell’accordo scritto. Un bel gesto nei confronti di un talento che sta attraversando un periodo abbastanza delicato.

Impostazioni privacy