Roma, ora l’affare può decollare: arriva l’assist, Pinto può chiudere

Clamoroso assist alla Roma che ora riflette: l’affare si può chiudere in tempi brevi ma Tiago Pinto deve fare in fretta.

Messaggi chiari in italiano, in portoghese, anche con i gesti. José Mourinho crede nella qualificazione in Champions League, la vuole fortemente, ed è disposto ad andare come spesso accade solo contro tutti pur di spingere il suo progetto in avanti.

Roma Marcos leonardo retrocessione santos
Tiago Pinto, general manager della Roma (controcalcio.com) – LaPresse

Lo Special One, ai tifosi giallorossi, piace anche per questo. Grinta e carattere non si discutono, e le uscite spesso eccessive del portoghese hanno una direzione ben precisa. Alla Roma, per ottenere il quarto posto, serve qualcosa dal mercato. Di certo un difensore, forse anche due visti gli infortuni e la partenza scontata di Ndicka per la Coppa d’Africa, ma anche qualche calciatore in altri reparti. Tiago Pinto non ha mai nascosto le difficoltà del club ma ha mostrato una grande capacità di fare mercato in condizioni delicate.

Ecco quindi che su un nome tenuto in caldo da tempo, qualcosa potrebbe cambiare. Sembrano esserci finalmente le condizione giuste per l’intervento da parte di Pinto, che sa attendere e piazzare il colpo quando è il momento giusto. Per questo motivo a gennaio la Roma potrebbe davvero portare in Serie A Marcos Leonardo.

La Roma ci prova: Marcos Leonardo può arrivare in giallorosso

Un viaggio in Italia quasi prenotato, con un biglietto di sola andata per diventare l’attaccante della Roma. Poi le difficoltà, la rottura nella trattativa che però non ha scoraggiato Tiago Pinto, ora destinatario di un assist perfetto.

Marcos Leonardo calciomercato roma
Marcos Leonardo, retrocesso con il Santos (controcalcio.com) – LaPresse

Il finale di stagione del Santos cambia infatti gli scenari. Il club, dopo la morte di Pelé, ha subito un vero e proprio tracollo tecnico ed emotivo, che si è tradotto nella prima retrocessione della storia. Una notizia pesante per tutto il movimento, che dopo le retrocessioni dell’Internacional nel 2016, quella del Cruzeiro nel 2019 e ora del Santos, ha solo due squadre, San Paolo e Flamengo, che possono vantare di non essere mai finite fra le ultime.

La notizia intanto ha scatenato la furia dei tifosi, fra auto date alle fiamme, calciatori in lacrime protetti dagli agenti e messaggi da parte di grandissimi ex fra i quali Neymar, che ha invitato tutti ad alzare la testa con un eloquente “Torneremo a sorridere”. Ora però, è inevitabile che il club dovrà ascoltare le offerte per i calciatori più importanti.

Fra questi c’è proprio Marcos Leonardo, l’elemento di maggior valore che in stagione ha messo insieme 13 reti e 2 assist in 31 presenze. La Roma potrebbe quindi tentare l’assalto al calciatore, e forse anche ottenere uno sconto per chiudere un affare importante. Tiago Pinto ci proverà ed ha finalmente una strada aperta per chiudere un colpo molto interessante dal punto di vista tecnico ed economico.

Impostazioni privacy