Mbappe ha scelto il suo futuro: la nuova squadra

Kylian Mbappé pare che abbia definitivamente sciolto le riserve in merito al suo futuro calcistico: l’attaccante ha le idee fin troppo chiare

Uno dei più grandi interrogativi nel mondo del calcio non può che essere quello che riguarda il futuro di Kylian Mbappé. L’attaccante del Paris Saint Germain, il 30 giugno del prossimo anno, andrà in scadenza di contratto. Non sono bastate le continue avances da parte del presidente del club, Nasser Al Khelaifi, che ha cercato in tutti i modi di fargli cambiare idea. Addirittura è sceso in “campo” il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, a cercare di convincere il talento a rimanere a Parigi.

Mbappè diviso tra Real Madrid e Premier League
Mbappè ha scelto il suo futuro – Controcalcio.com (Ansa Foto)

 

A meno di clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto, però, l’attaccante classe ’98 è intenzionato seriamente a lasciare i parigini. Ed allo stesso tempo anche la Francia visto che, il suo futuro, è decisamente altrove. Ne è sicura l’emittente televisiva estera ‘Sky Sports UK‘ che ha diramato le ultime novità che riguardano il calciatore. Non è affatto un mistero che il centravanti abbia tantissimi estimatori in giro per il mondo. Soprattutto il top club che sta sognando il grande colpo per la prossima stagione.

Mbappé, confermato addio al PSG: destinazione scelta

In queste ultime settimane si erano intensificate, sempre di più, le voci in merito ad un possibile interessamento di importanti club della Premier League sulle tracce del calciatore. Manchester City, United e Chelsea ci avevano fatto più di un pensierino. Peccato per loro che non possono fare altro se non sperare in un cambiamento di idea del 24enne. Non ci dovrebbe essere nessun colpo di scena dell’ultimo minuto visto che Mbappé ha in mente solamente un obiettivo: ovvero quello di giocare per il Real Madrid.

Mbappè orientato verso il Real Madrid
Mbappè ha scelto il suo futuro – Controcalcio.com (Foto LaPresse)

 

Lo vuole a tutti i costi il francese, lo vogliono i tifosi dei ‘Blancos‘ e soprattutto il presidente, Florentino Perez. Il numero uno dei madrileni vuole rinforzare, ancora di più, il reparto offensivo per la prossima stagione con l’arrivo del francese. Formando un trio d’attacco (senza ombra di dubbio) più forte al mondo con Vinicius Junior e Jude Bellingham. Oltre ad essere relativamente giovani, il possibile trio d’attacco potrebbe fare ammattire completamente le difese avversarie.

Il francese è sempre più lontano dai parigini. Vuole solamente concretizzare il suo trasferimento in Spagna. La Liga, quindi, dovrebbe essere il suo prossimo campionato. Perez cercherà in tutti i modi di affrettare le pratiche. Anche se una vera e propria concorrenza per il giocatore, fino a questo momento, non c’è. Neanche dall’Arabia Saudita.

Impostazioni privacy