Roma, è emergenza difesa: due nomi e un indizio chiaro per gennaio

Mourinho chiede al club di investire sul reparto: la Roma cerca un difensore, forse due, e incassa un indizio che apre la trattativa.

Una pausa per gli impegni delle nazionali che servirà a recuperare le forze, e una serie di approfondimenti sul mercato per capire come andare a colpo sicuro. In casa Roma c’è la certezza che a gennaio qualcosa dovrà muoversi, con obiettivi ormai chiarissimi.

Roma mercato difensore dier milenkovic
José Mourinho (controcalcio.com) – AnsaFoto

I problemi di Smalling e l’assenza di Ndicka, che partirà per la Coppa d’Africa, impongono al club di rivedere qualcosa, con una linea ormai chiara. Mourinho vuole rinforzi, Tiago Pinto potrebbe valutare anche due innesti sul reparto, ma intanto dovrà fare i conti con un budget che di certo non è alto. Vietato sbagliare quindi, e la direzione intrapresa dal club è ormai chiara.

A Roma, sponda giallorossa, arriverà un calciatore che conosce già bene la Serie A. Serve un innesto sicuro quindi, e per evitare spiacevoli sorprese, l’unica alternativa potrebbe essere rappresentata da un calciatore che Mourinho conosce bene. Per questo motivo Eric Dier potrebbe rappresentare il tassello giusto. Lo Special One lo stima molto, lo ha avuto già a disposizione, e soprattutto il difensore inglese ha un contratto in scadenza, e tale fattore potrebbe ridurre le richieste del Tottenham. L’alternativa potrebbe arrivare invece dalla Serie A, e non mancano le apertura per tentare di chiudere un colpo che resta complicato.

Roma, non solo Dier: l’indizio è chiaro

Gennaio sarà un mesa caldissimo quindi per i tifosi giallorossi, che come Mourinho attendono qualche nome nuovo per la Roma. Dier resta una pista praticabile, il calciatore gradirebbe la destinazione, ma serve trovare la chiave non solo per tentare di prelevarlo in regime di svincolo in estate, ma magari anche subito, abbassando le pretese degli Spurs.

Roma mercato difensore dier milenkovic
José Mourinho chiede rinforzi in difesa (controcalcio.com) – AnsaFoto

L’altra pista, suggestiva ma complicata, porta a Nikola Milenkovic. La Fiorentina non vorrebbe privarsi del centrale, di certo non fa sconti e non si muove da una valutazione che parte almeno da 20 milioni di euro. Il difensore inoltre sta bene a Firenze e lo ha dimostrato con un rinnovo arrivato proprio quando le voci di mercato sul suo futuro rimbalzavano in maniera incontrollata.

Le ultime dichiarazioni del calciatore però potrebbero aprire una piccola strada nella quale la Roma può infilarsi con forza. Milenkovic ha dichiarato di recente di amare città e squadra, di non aver mai pensato di lasciare a parametro zero la Fiorentina per l’affetto che lo lega al club ma ha anche sottolineato che in futuro tutto potrebbe accadere.

Niente aperture dirette quindi, ma da Roma filtrano notizie su un tentativo concreto per gennaio o per la prossima estate, anche alla luce di una emergenza che ora dovrà per forza trasformarsi in risposte concrete.

Impostazioni privacy