Napoli, esonero dopo la partita: ultimatum a Garcia

Il complicato inizio di stagione del Napoli ha oramai fatto perdere la pazienza non solo alla piazza, ma anche alla stessa società, che ha indetto un ultimatum nei confronti di Rudi Garcia che ha intenzione di mantenere se le cose non dovessero andare come ci si aspetta.

La partita di oggi contro l’Empoli è infatti decisiva per il futuro dell’allenatore francese sulla panchina dei campioni d’Italia, che mai come ora rischia l’esonero dopo la partita.

Garcia Napoli
Napoli, esonero dopo la partita per Garcia (Ansa foto) – controcalcio.com

Scenario, questo, del quale si è parlato tanto già nel corso della scorsa sosta, ma che ora parrebbe essere sempre più vicino alla realizzazione.

Napoli, esonero Garcia: le ultime

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Rudi Garcia sulla panchina del Napoli. Il rendimento altalenante della formazione azzurra ha oramai fatto perdere la pazienza a De Laurentiis e dirigenza, che avrebbero indetto una volta e per tutte un ultimatum all’allenatore francese.

Quest’oggi, come anticipato, i campioni d’Italia ospiteranno al Diego Armando Maradona un Empoli che dovrà offrire la miglior prestazione possibile per uscire dallo stadio di Fuorigrotta almeno con un punto. Inutile dire che le quote di un risultato a favore dei toscani sono altissime, anche perché il momento che sta attraversando la formazione di Andreazzoli è complicato al punto che una trasfera del genere è a dir poco impossibile. Ed è per questo Rudi Garcia non può più fare passi falsi, soprattutto oggi, dove la vittoria del Napoli deve essere scontata.

Ed è per questo che il fantasma dell’esonero è tornato prepotentemente ad aleggiare attorno alla panchina del francese dopo qualche settimana di tregua, anche perché il pareggio contro l’Union Berlino di mercoledì potrebbe aver rappresentato essere ‘la goccia che ha fatto traboccare il vaso‘. Non è dunque un caso che, in prima pagina questa mattina, Il Corriere dello Sport ha titolato “Rudi Garcia al bivio: non può più sbagliare“, difatti confermando l’ultimatum che il Napoli avrebbe fatto al suo allenatore, che molto probabilmente senza vittoria oggi potrebbe essere davvero esonerato.

Napoli: esonero dopo la partita per Garcia

In attesa di capire come andrà a finire la partita del lunch match di questa dodicesima giornata di Serie A, circolano voci incredibili che avrebbero a che fare con il futuro della panchina del Napoli. Stando a queste, infatti, Rudi Garcia potrebbe essere a prescindere esonerato dopo la partita, qualsiasi sia il risultato degli azzurri, ma al momento nessuna conferma sarebbe arrivata in merito a questo.

Dopo la partita con l’Union si parlò timidamente anche di una trattativa per una risoluzione contrattuale fra le parti, ma anche in quel caso la notizia fu fine a se stessa.

Garcia Napoli
Garcia al bivio, contro l’Empoli non gli è concesso sbagliare (Ansa foto) – controcalcio.com

Garcia si gioca il futuro e si affida ai titolatissimi

Rudi Garcia si gioca il suo futuro a Napoli contro l’Empoli, e per questo il francese ha deciso di affidarsi ai suoi titolatissimi, in attesa del ritorno di Victor Osimhen. Fra i pali confermato Meret, con Di Lorenzo, Rrahmani (alla fine non convocato dal Kosovo), Natan e Olivera a completare la linea difensiva. In mezzo al campo i soliti tre, Lobotka, Anguissa e Zielinski a supportare il tridente composto da Kvaratskhelia, Raspadori, preferito ancora una volta a Simeone, e Politano.

Garcia Raspadori Napoli
Napoli, Garcia si gioca il futuro con i suoi titolarissimi (Ansa foto) – controcalcio.com
Impostazioni privacy