Annunciata la nuova offerta per acquistare l’Inter: “2,5 miliardi di dollari”

L’Inter corre sul campo, ma intanto non si placano i rumors su un nuovo passaggio di proprietà. È pronta una nuova offerta per il club nerazzurro

Steven Zhang ha costruito un’Inter sostenibile e vincente. È questo che rivelano i numeri della sua gestione, in cui ha portato in bacheca uno scudetto, Coppa Italia e Supercoppa italiana in gran numero e ha sfiorato anche la vittoria della Champions League, il che non era minimamente nei pronostici.

Nuova offerta a Zhang: la cifra per comprare l'Inter
Steven Zhang al bivio tra cessione e nuove strategie (ansafoto) – controcalcio.com

Beppe Marotta, Piero Ausilio e tutta la dirigenza continuano a lavorare sapientemente sul calciomercato, sempre nel rispetto dei bilanci economici, e i risultati si vedono, molto più per bravura che per potenza finanziaria. Anzi, i rubinetti dalla Cina, soprattutto dopo il Covid, si sono chiusi e Zhang dovrà capire come muoversi per portare avanti la causa nerazzurra, soprattutto nei rapporti con Oaktree. Dall’attuale proprietà non filtra assolutamente la voglia di cedere proprio ora che gli sforzi dietro la scrivania stanno dando i frutti sperati, anche perché l’Inter si affaccia alla conquista della seconda stella e presto potrà disputare il nuovo Mondiale per club, che aumenterà di tanto gli introiti. Dall’altra parte della barricata, però, c’è chi insiste per acquistarla e si prepara a presentare un’offerta decisamente importante.

Zilliacus non molla l’Inter: l’offerta è in arrivo

Thomas Zilliacus è un uomo d’affari finlandese di cui si sta parlando tanto negli ultimi anni per via del suo interesse per il Manchester United e ora proprio per l’Inter.

Nuova offerta a Zhang: la cifra per comprare l'Inter
Calhanoglu e i suoi compagni festeggiano, ma la proprietà potrebbe cambiare (ansafoto) – controcalcio.com

Si è esposto pubblicamente e in più occasioni, parlando apertamente – anche a diversi portali italiani – della sua volontà di aiutare i nerazzurri e di entrare in società o rilevarla da Zhang. Nelle ultime ore è tornato alla carica, ancora agli occhi del mondo, tramite Twitter. Prima ha sottolineato che la XXI Century Capital – la sua holding – ha firmato accordi per 2,5 miliardi di dollari con investitori che vogliono investire nei progetti di XXICC”, poi ha ribadito l’intenzione di presentare un’offerta per l’Inter utilizzando parte di questi fondi. “L’accordo che abbiamo firmato ci permette di velocizzare gli investimenti”, ha annunciato l’imprenditore, che ha dichiarato anche di amare l’Italia e di voler investire anche sei settori della moda e del real estate. Il progetto si sta allargando insomma, ma basterà per convincere Zhang? Il proprietario dei nerazzurri ha fissato 1,3 miliardi di euro come cifra necessaria per pensare di cedere e stavolta potrebbe essere tentato a farlo.

Impostazioni privacy